Due libri di Natale per bambini per accendere la magia delle feste


Un altro Natale è alle porte e, da buona amante della lettura, vi suggerisco due libri di Natale per bambini che potrete regalare a tutti i lettori in erba della vostra famiglia. 

Il primo è “Il mondo segreto di Babbo Natale”, scritto da Alan Snow e tradotto (in formato tradizionale cartaceo) da Ilva Tron per Mondadori. Il libro è stato pubblicato per la prima volta nel 2005 e rieditato nel 2011 in versione pop-up con l’aiuto di Maggie Bateson, una vera e propria “ingegnere della carta”, e tradotto stavolta da C. Di Clemente.

Copertina de “Il mondo segreto di Babbo Natale” (versione 2005)

Adatto per bambini dai 5 agli 8 anni, “Il mondo segreto di Babbo Natale” vi svelerà tutti i misteri che si celano dietro l’omone vestito di rosso, che ogni anno visita le nostre case per portarci i tanto agognati doni: dove vive? Come fa, con quel pancione, a passare attraverso camini così stretti? E se solo i bambini buoni dovrebbero ricevere i regali (ahi ahi!), cosa succede realmente a quelli “meno buoni”? A questa e a mille altre domande troverete risposta in questo libro che – come un vero e proprio scoop – vi rivela il “dietro le quinte” di Babbo Natale e del suo importantissimo lavoro.

Immagini della versione pop-up de “Il mondo segreto di Babbo Natale”

La versione pop-up, poi, riuscirà a regalarvi tutta la magia del Natale in 3D: davanti ai vostri occhi, infatti, prenderanno vita Babbo Natale in persona e tutti i suoi aiutanti, la sua casa, il suo laboratorio, l’ufficio postale del Polo Nord e tanti altri luoghi dove si svolgono i preparativi per la festa più bella dell’anno.  

Il secondo libro si intitola “Il lupo che non amava il Natale” ed è scritto da Orianne Lallemand e Éléonore Thuillier, per la traduzione di Daniela Gamba. Pubblicato da Edizioni Gribaudo, fa parte di una serie di titoli che ha per protagonista Lupo, un brontolone pieno di contraddizioni ma dal cuore tenero.

Copertina de “Il lupo che non amava il Natale”

A Lupo non piace il Natale, proprio per niente! Il motivo? Babbo Natale si è dimenticato di lui per tanto tempo (a volte succede, la lista delle consegne regali è lunga, lunga). Riusciranno i suoi amici a fargli cambiare idea e a fargli godere la festa? Una storia adatta a partire dai 3 anni, per far scoprire ai piccoli lettori che tutti, anche i lupi brontoloni, si meritano la magia della condivisione portata dal Natale.

Noi, nel frattempo, un motivo in più per godere di queste feste l’abbiamo trovato, anzi due… Perché i libri riescono a regalare una delle poche cose che non si possono comprare: le emozioni.

 

BUONE FESTE A TUTTI!

 

*Il presente blog non detiene alcun diritto sulle immagini che compaiono in questo articolo, che sono qui riportate unicamente a scopo illustrativo.