L’amore spiegato ai bambini… grazie a un libro!


Personalmente, pur essendo di indole romantica, non amo molto la festa di San Valentino, perché la ritengo troppo commerciale. Commercializzare l’amore, che brutta cosa! In realtà però, se riuscissimo ad andare oltre a quella muraglia di cioccolatini, fiori, cene e spot pubblicitari ad hoc, potremmo riscoprire la vera essenza di questa festa: la celebrazione dell’amore, sentimento semplice da provare quanto complesso da spiegare. Un po’ come la vita! E provateci voi, a spiegare la vita (e l’amore!) ai bambini.

Non è facile, vero? Ma come sempre quando ci mancano le parole, un libro può venirci in aiuto, per rispondere in maniera delicata alla domanda più difficile del mondo: che cos’è l’amore? Non a caso, l’albo illustrato di cui vi parlo oggi si intitola proprio così: “Che cos’è l’amore?”, scritto da Davide Calì e illustrato dal tocco originale di Anna Laura Cantone. Pubblicato da Edizioni Arka nel 2011, è purtroppo fuori catalogo già da alcuni anni, ma questo è un ottimo motivo per andarlo a scovare in biblioteca.

La copertina del libro

A porre il complicato quesito è Emma, una bambina vivace che coinvolge tutta la sua famiglia alla ricerca di una risposta: prima la mamma, poi il papà, infine la nonna e il nonno. Ognuno, ovviamente, offre il proprio punto di vista: per la mamma l’amore è un fiore che sboccia lentamente; per il papà è come un gol inaspettato della squadra del cuore; per la nonna una fetta di torta soffice e profumata; per il nonno è come il caldo rombo di un motore.

Emma è un po’ confusa e i dubbi, invece che trovare risposta, aumentano. «E poi, – si chiede – che cosa vuol dire essere innamorati?». Per fortuna arriva la mamma a tranquillizzarla: l’amore non va cercato forsennatamente, né rincorso, perché… arriverà da solo. Ed Emma ne avrà una bella dimostrazione quando, a forza di rimuginare, le viene la febbre e sarà allora “inondata” d’amore da tutta la sua famiglia… con un finale dolce e inatteso, tutto da scoprire.

E per tutti voi là fuori…

 

BUONA GIORNATA DELL’AMORE!

 

*Il presente blog non detiene alcun diritto sulle immagini che compaiono in questo articolo, che sono qui riportate unicamente a scopo illustrativo.